PATRIZIATO DI BIASCA

B E N V E N U T I

Monti e Alpi

Il nostro Patriziato è proprietario di un vasto territorio sugli alpi e monti, che comprende la Valle Pontirone, i monti di Biasca e i monti sopra Loderio.


Alpi Scengio e Cava (corti di Albeglia, Scengio di Sopra, Cava di Fondo, Fontai):

Le strutture del principale alpe del nostro patriziato sono state ristrutturate completamente negli anni 1998-2002 per adeguarsi ai moderni standard con un investimento di oltre 1 milione di franchi.
L’alpe di Scengio è caricato con capre ed è inoltre utilizzato quale pre-alpe per il carico con mucche ad inizio e fine stagione, l’alpe di Cava è caricato unicamente con mucche dalla Boggia di Cava.


ALTRI ALPI:

Alpe Leggiuno: caricato con capre
Alpe Giumella e Pradasc: utilizzato solo quale pascolo di equini

Alpi Compiett e Chierisgéu utilizzato unicamente quale pascolo di mucche